VinExpò di Bordeaux: il Nero di Troia rappresenta la Daunia

VinExpò di Bordeaux: il Nero di Troia rappresenta la Daunia
sabato 18 giugno 2011 16:37:54

di  Redazione

stampa questa news invia questa news ad un amico

FOGGIA - Il Salone Internazionale del Vino di Bordeaux, che apre i battenti i battenti domani, rappresenta l'appuntamento mondiale del settore enologico, un momento di confronto delle tendenze dei principali Paesi produttori di vino ed alcolici e palcoscenico per la presentazione di nuove proposte di comunicazione globale.

La novità di quest'anno dell'esposizione italiana è rappresentata dalla grande degustazione organizzata dall'Istituto nazionale per il Commercio Estero "Il vino racconta l'Italia" dove si cercherà di trasferire l'emozione del vino italiano ai presenti, ripercorrendo alcuni momenti importanti per la storia d'Italia legata a doppio filo con la storia del vino. Un rapporto che si snoda nel corso dei secoli condividendo momenti di particolare valenza e testimone dell'evoluzione dello stile di vita Italiano.

A rappresentare la Puglia, nell'ambito della sezione L'Italia dei Comuni e delle Regioni,  uno dei suoi vitigni più autentici "L'uva di Troia" nell'interpretazione delle Cantine D'Alfonso del Sordo con uno dei vini più premiati dalla critica enologica internazionale: il "Guado San Leo" vendemmia 2007 sarà presentato nella degustazione guidata dall'enologa Barbara Tamburini , il prossimo 22 giugno alle 16,30. (Red/Fg03)





Il meteo della Provincia di FoggiaLe News de IlGrecale.it su FacebookRss di www.ilgrecale.itAutovelox in tempo reale Le news de ilgrecale.it sul tuo sitoLe news de IlGrecale.it sul tuo cellulare

Stai inviando il link del seguente articolo:

VinExpò di Bordeaux: il Nero di Troia rappresenta la Daunia

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

» Misure antispam

quanto fa 3 + 8?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.