Scherma, la foggiana Martina Criscio campionessa italiana

Scherma, la foggiana Martina Criscio campionessa italiana
luned́ 28 febbraio 2011 0:37:24

di  Redazione

stampa questa news invia questa news ad un amico

FOGGIA - Un titolo italiano conquistato nella categoria cadetti ed un ottimo 10° posto nel Campionato Italiano Giovani.
E’ l’entusiasmante bottino conquistato nelle kermesse tricolori di categoria che si sono svolte nel fine settimana a Chiavari da parte del Foggia Fencing-Atheneo di Scherma, grazie al grandissimo talento della sciabolatrice 17enne Martina Criscio.
Venerdì, nella prima giornata di gare, nella categoria cadetti, Martina ha iniziato alla grande proprio centrando l’oro.
Nella prima fase, a gironi, Martina ha fatto “percorso netto”, con sei vittorie su sei incontri.
Grazie alla facilità dei successi ottenuti, è entrata come “testa di serie” numero due nel tabellone ad eliminazione diretta che ha percorso con una serie di assalti condotti con grande sicurezza.

Nei sedicesimi, infatti, l’atleta del Foggia Fencing ha superato 15-6 Helen Roussel della “Varesina Ginnastica e Scherma”; poi, negli ottavi, ha battuto Adriana Lattanzi dell’A.D. Trani Scherma per 15-7; nei quarti, Martina si è imposta per 15-5 su Margherita Cappelli (Cs Fides Livorno). Solo appena più difficile l’assalto di semifinale, contro Claudia Di Martino del Club Scherma Roma, vinto dalla foggiana per 15-9, poi Martina ha trionfato in finale contro un’altra atleta del Club Scherma Roma, la brava Chiara Mormile, con lo stesso punteggio.
Il successo di Chiavari è solo una conferma della bravura di Martina, già due volte campionessa italiana, nella sciabola, nel 2007 (categoria “ragazze”) e nel 2008 (categoria “allieve”). Il 2009, invece, è stato un anno di passaggio per la Criscio, essendo entrata nella categoria superiore –le “cadette”- che l’ha portata a confrontarsi con atlete più esperte. Poi, però, Martina ha acquisito esperienza e già nel 2010 ha centrato il bronzo individuale ai campionati italiani.
Quest’anno, il valore di Martina ha avuto modo di esprimersi al meglio ed è giunto il titolo italiano, meritatissimo, a giudizio anche di tutti gli addetti ai lavori presenti.

Per un pelo, Martina non ha fatto il bis anche nella categoria superiore, quella dei “giovani”: aveva passato con buona facilità la fase a gironi –pur perdendo un assalto- e battuto per 15-9 Maria Elena Aresu (Scherma Albano Laziale) nei sedicesimi. Al turno successivo, però, ha incrociato la lama con la 18enne Maria Vittoria Sartori del Club Scherma Fides Livorno: quando erano sul 14-14, alla toscana è stata assegnata la stoccata decisiva con una contestatissima decisione arbitrale.
Un decimo posto abbastanza stretto, dunque, ma il titolo italiano cadette è, comunque, un grandissimo risultato per l’atleta del Foggia Fencing, già di ritorno a casa, dovrà subito prepararsi per ripartire: dalla scorsa settimana, infatti, Martina era stata convocata per difendere i colori azzurri ai Campionati Europei Cadetti in programma a Klagenfurt, in Austria, dal 28 febbraio al 6 marzo. Assieme a lei, nella squadra italiana, Sofia Ciaraglia, Federica Donati e la stessa Chiara Mormile.

Il risultato di Martina Criscio, a Chiavari, è stato accompagnato dalle prestazioni non impeccabili dei due bravi sciabolatori del Foggia Fencing, Ciro Tomaselli e Luca Guascito: entrambi usciti al primo assalto ad eliminazione diretta, sono risultati, rispettivamente, 28° e 31° nella classifica finale della categoria giovani. Da tenere, comunque, presente che Tomaselli, per età, è ancora nella categoria cadetti: entrambi gli atleti avranno modo di farsi notare nei prossimi anni, con l’avanzare dell’età e dell’esperienza. (Fg01)

Il meteo della Provincia di FoggiaLe News de IlGrecale.it su FacebookRss di www.ilgrecale.itAutovelox in tempo reale Le news de ilgrecale.it sul tuo sitoLe news de IlGrecale.it sul tuo cellulare

Stai inviando il link del seguente articolo:

Scherma, la foggiana Martina Criscio campionessa italiana

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

» Misure antispam

quanto fa 3 + 9?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.