Nichi Vendola e l´assessore Gentile in Capitanata


Sabato 22 ottobre si inaugurano i cantieri della solidarietà

Nichi Vendola e l´assessore Gentile in Capitanata<br />
giovedý 20 ottobre 2011 13:5:41

di  Redazione

stampa questa news invia questa news ad un amico

- Ad avviare i lavori nei cantieri della solidarietà di Foggia e Apricena saranno il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e l’assessore regionale al Welfare Elena Gentile sabato prossimo 22 ottobre.

Il primo evento è previsto a Foggia alle ore 10.30 e sarà la “posa della prima pietra” per la “Casa dei senza fissa dimora”. L’ex carcere di Sant’Eligio, interamente ristrutturato e riqualificato con il contributo della Regione Puglia, ospiterà, a lavori ultimati, le 24 persone senza fissa dimora.

A seguire poi, sempre a Foggia, Vendola e Gentile poseranno la prima pietra dell’Oasi Bianca, una struttura sociale residenziale che accoglierà 30 anziani autosufficienti della città. La struttura riserverà anche sei posti ad anziani meno abbienti segnalati dal Comune di Foggia che saranno a totale carico dell’Azienda.

Infine alle 12.00 Vendola e Gentile si sposteranno ad Apricena dove ci sarà la posa della prima pietra per una struttura socio assistenziale che si chiama “Dopo di noi” e l’inaugurazione dell’asilo nido “Don Tonino Bello”.

Il meteo della Provincia di FoggiaLe News de IlGrecale.it su FacebookRss di www.ilgrecale.itAutovelox in tempo reale Le news de ilgrecale.it sul tuo sitoLe news de IlGrecale.it sul tuo cellulare

IlGrecale.it è una testata giornalistica.
Reg. al Tribunale di Foggia n. 08 del 9.4.2011.
Direttore Responsabile: Piero Russo
Partita iva 03201310715.
Telefono: 328 3126967

Contatta la redazione

Distribuiamo feed e tools gratuitamente. Leggi come.
powered by netplanet

Stai inviando il link del seguente articolo:

Nichi Vendola e l´assessore Gentile in Capitanata

Il tuo nome (e cognome)

L'email dell'amico/a

Puoi includere un piccolo messaggio (opzionale)

» Misure antispam

quanto fa 3 + 6?

Trattamento dati personali: Ho letto e accetto.